Scuole Secondarie di II Grado

Istituto Elvetico Maria SS. Ausiliatrice

Cenni storici
L’Istituto Elvetico di Lugano è presente da 90 anni nel Canton Ticino. È diretto dai Salesiani di don Bosco in collaborazione con le Figlie di Maria Ausiliatrice.

Istituto Salesiano Don Bosco

Cenni storici
I Salesiani giungono a Verona nel 1891, invitati dal cardinale Canossa, per dedicarsi al “patronato dei ragazzi” e due anni dopo apriranno l’Istituto “Don Bosco” in via Rigaste, comprendente il convitto e la Scuola Elementare Superiore, quindi istituiranno il Ginnasio e le Scuole-Laboratorio per la formazione degli artigiani.

Istituto Salesiano Agosti

Cenni storici
L’istituzione della Scuola Media “Agosti” legalmente riconosciuta risale al 1964, presso l’omonimo Istituto Salesiano, sorto per “l’educazione della gioventù”. Negli anni ’60 e ’70 la scuola ha avuto il maggior numero di iscrizioni.
L’Istituto Salesiano “Agosti”, oltre alla lunga esperienza di conduzione della Scuola Secondaria di 1° grado ha dato inizio nell’a.s. 2001-2002 alla Scuola Primaria.

 


Offerta scolastica

Istituto Orfanotrofio Salesiano Don Bosco

Cenni storici
Nel comune di Châtillon, situato all’imbocco della valle del Cervino in Valle d’Aosta, si trova l’istituto salesiano “Don Bosco”. Fondato da don Giovanni Gobber nel 1948 come orfanotrofio, durante gli anni ha adattato la sua proposta formativa in base alle mutate esigenze dei giovani e delle loro famiglie.
1948 Apertura della scuola secondaria di avviamento professionale industriale
1953 Riconoscimento legale percorso di Avviamento per Falegnami e Meccanici
1963 Attivazione Scuola Media nuovo ordinamento con riconoscimento legale

Istituto Salesiano Rainerum

Cenni storici
La fondazione dell’Istituto Rainerum risale al 1848 e ha avuto da sempre come scopo l’educazione dei giovani. La costruzione del convitto risale al 1888. Nel 1938 la gestione venne affidata ai Salesiani e nel 1943, a causa della guerra, l’Istituto Rainerum sospese le attività prima di essere distrutto da un bombardamento nel 1944.

Istituto Salesiano Immacolata

Cenni storici
Don Bosco visitò Firenze più volte tra il 1865 e il 1887, ma solamente nel 1881 fu concreta la presenza di un’Opera nella città, su sollecitazione della Società Cattolica Operaia. All’inizio una vita stentata e difficile nell’attuale via Fra Giovanni Angelico e adiacente via del Ghirlandaio con ospizio per giovani di famiglie disagiate, cui si offriva educazione primaria, scuole elementari e presto scuole ginnasiali, con scuole di Arti e Mestieri, sarti, falegnami e legatori, stampatori, tipografi, corniciai.

Pages