Con il nuovo anno la formazione “on the job” diventa obbligatoria anche per gli studenti delle classi quarte superiori, dopo essere partiti a settembre 2015 con gli alunni di terza, e coinvolgerà, così, complessivamente, 1,15 milioni di studenti.  Per gli studenti dell’ultimo... leggi tutto
Dopo i passaggi in Conferenza Unificata e nelle competenti Commissioni parlamentari, sono stati approvati dal Consiglio dei Ministri del 7 aprile 2017 gli otto decreti attuativi della Legge 107, fra cui quello riguardante la revisione dei percorsi dell'istruzione professionale e... leggi tutto

La scuola paritaria fa risparmiare

Dopo la sentenza della Corte di Cassazione che ha stabilito che due scuole cattoliche di Livorno devono pagare l’ICI, si è riaperta la discussione intorno ai costi delle scuole paritarie. Abbiamo già parlato in altre occasioni dell’argomento e presentiamo qui una sintesi della situazione in Italia e in Europa.

Educare a crescere per uno stile di vita autentico

Per educare in famiglia e a scuola si richiede intelligenza del cuore, che non sta (solo e principalmente) nei manuali, ma nella capacità di aprirsi all’altro dell’educatore, cioè nel suo volere amare l’altro in quanto soggetto e non in quanto oggetto della sua azione educativa. Si pone al servizio di un soggetto dotato di libertà e quindi di un progetto. Rivoluzione copernicana che ogni educatore sa di dover affrontare e senza la quale riceverà solo frustrazioni dal suo ruolo, perché tenderà al controllo, che è il contrario dell’amore: chiude, addestra, invece di aprirsi e servire.

Editoriale Rassegna CNOS 1/2017

L’esito negativo del referendum popolare sulla riforma costituzionale (4 dicembre 2016) approvata dal Parlamento nel corso di questa legislatura mantiene inalterato l’attuale assetto costituzionale anche in ordine all’Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), e dunque è necessario continuare ad operare affinché, nell’immutato quadro costituzionale, le questioni cruciali della IeFP possano essere concretamente affrontate.

La vocazione del lavoro, il lavoro della vocazione

La Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia organizza il convegno dal titolo"La vocazione del lavoro, il lavoro della vocazione. Contro la sospensione sociale dei giovani, un’educazione
alla libertà responsabile e donativa". Il convegno si terrà Giovedì 16 marzo 2017 presso l'Aula Magna dell'Universitò, ore 9.30-16.30

Sconfiggere la povertà educativa in Europa

Più di 26 milioni di bambini in Europa sono a rischio di povertà o di esclusione sociale.Considerati tutti insieme, questi bambini costituirebbero la settima nazione per popolazione dell’Unione Europea (UE). Questo è semplicemente inaccettabile. I bambini fronteggiano un rischio superiore di povertà o esclusione sociale rispetto agli adulti, e gli effetti della povertà possono durare per tutta la vita.

FORMA - AUDIZIONE COMMISSIONE CULTURA

La legge 13 luglio 2015, n. 107 è rubricata come “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”.
Il legislatore ha inteso, quindi, innovare l’offerta formativa per tutti gli studenti del sistema educativo nazionale che comprende, in base alle leggi vigenti, sia le istituzioni scolastiche sia le istituzioni formative accreditate dalle Regioni nel rispetto dei livelli essenziali delle prestazioni (LEP) stabiliti dallo Stato con il decreto legislativo n. 226/2005.

Censis: 50° Rapporto sulla situazione sociale del Paese/2016

Giunto alla 50a edizione, il Rapporto Censis interpreta i più significativi fenomeni socio-economici del Paese nella fase di debole ripresa che stiamo attraversando. Le Considerazioni generali introducono il Rapporto sottolineando come stiamo vivendo una «seconda era del sommerso», non più pre-industriale, ma post-terziario. Nel silenzioso andare del tempo, la società continua a funzionare nel quotidiano, a ruminare gli input esterni, a cicatrizzare le sue ferite. Ma, nel parallelo rintanamento chez soi di mondo politico e corpo sociale, emerge la crisi profonda delle istituzioni.

Le Scuole per il Lavoro

La Federazione CNOS-FAP e ENDO-FAP in collaborazione con CONFAP e FORMA hanno organizzato il Seminario di studio "Le Scuole per il Lavoro. Modello italiano e anglosassone a confronto" che si terrà il prossimo mercoledì 16 novembre (ore 16.00-19.00) presso l'Istituto Sacro Cuore, Via Marsala 42-Roma.

Contratto Collettivo Nazionale Lavoro - Agidae 2016-2018

Il giorno 7 luglio 2016, in Roma, presso la Sede Nazionale dell’AGIDAE, in Via Vincenzo Bellini 10, dopo la sigla dell’Ipotesi di Accordo del 13 aprile 2016, tra l’AGIDAE e le OO.SS. è stato stipulato il seguente Contratto Collettivo Nazionale che disciplina il trattamento normativo ed economico per il personale direttivo, docente, amministrativo, tecnico ed ausiliario occupato negli Istituti aderenti all’AGIDAE.